L’arte della natura

3 ottobre 2016

3 novembre 2016

4 euro. 2 euro ridotto

Castello Angioino, Rampa Castello, Gallipoli, LE, Italia

0833 262 775

Eventi Description

Proseguono con grande successo le attività del Castello di Gallipoli. Dal 3 ottobre al 3 novembre (dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18 – chiuso il lunedì) le sale dell’antico Castello ospiteranno “NaturArte”, una mostra fotografica di Fabio De Marini medico del pronto soccorso di Gallipoli con la passione della fotografia. Un “cantico” di ringraziamento alla natura, che nonostante sia maltrattata più volte dall’uomo, resta generosa fonte di sostentamento e di ispirazione.

25 foto di diversi elementi naturali, ortaggi, frutti e verdure si stagliano su sfondi neri in grado di esaltarne i colori prevalentemente caldi. Sono quasi dei quadri, dove la vita e la natura sono rappresentate nella loro massima espressione nell’attimo prima della loro decadenza ultima, chiaro esempio di “still life”.

La visita alla mostra costituisce anche un’occasione per vivere il percorso di visita del Castello di Gallipoli, strutturato così da poter ricostruire la storia della città e della sua antica struttura. Posto all’ingresso del borgo antico di Gallipoli, il maniero è circondato quasi completamente dal mare e costituisce una vera e propria ricchezza per la cittadina.

Visited 163 times, 2 Visits today

Errore sul database di WordPress: [Not unique table/alias: 'm']
SELECT p.ID FROM pia_posts AS p INNER JOIN pia_postmeta AS m ON p.ID = m.post_id JOIN pia_postmeta m ON p.ID=m.post_id AND m.meta_key ='post_city_id' AND FIND_IN_SET( 1, m.meta_value ) WHERE p.post_type = 'event' AND p.post_status = 'publish' AND (m.meta_key = 'set_st_time' AND (m.meta_key = 'set_st_time' AND CAST(m.meta_value AS CHAR) < '2017-06-24 09:05:04')) AND (m.meta_key = 'set_st_time' AND (m.meta_key = 'set_st_time' AND CAST(m.meta_value AS CHAR) < '2016-10-03 00:00')) GROUP BY p.ID ORDER BY m.meta_value+0 DESC

Errore sul database di WordPress: [Not unique table/alias: 'm']
SELECT p.ID FROM pia_posts AS p INNER JOIN pia_postmeta AS m ON p.ID = m.post_id JOIN pia_postmeta m ON p.ID=m.post_id AND m.meta_key ='post_city_id' AND FIND_IN_SET( 1, m.meta_value ) WHERE p.post_type = 'event' AND p.post_status = 'publish' AND (m.meta_key = 'set_st_time' AND (m.meta_key = 'set_st_time' AND CAST(m.meta_value AS CHAR) < '2017-06-24 09:05:04')) AND (m.meta_key = 'set_st_time' AND (m.meta_key = 'set_st_time' AND CAST(m.meta_value AS CHAR) > '2016-10-03 00:00')) GROUP BY p.ID ORDER BY m.meta_value+0 ASC

Eventi correlati

Lungomare G. Galilei, Gallipoli, LE, Italia

17 giugno 2017

17:00 A 20:00

+393483167032

Promosso dallo staff di SalentoVille, il workshop offre a turisti e non un’occasione imperdibile per scoprire attraverso una chiave completamente nuova l’antica danza della pizzica – centrale nella cultura popolare e nell’immaginario salentino – legandola alla pratica della meditazione orientale. Attraverso l’uso di musiche ad hoc, esercizi di respirazione, postura, movimenti specifici (mudràs) e meditazione semi guidata (secondo la tecnica della libertà nella struttura), nel corso del workshop s’imparerà a ballare in maniera creativa, per ritrovare tramite la danza un benessere psico-fisico profondo: in questo modo, si scoprirà il piacere derivante dallo scioglimento dello stress e delle tensioni muscolari, dalla riarmonizzazione dei centri energetici presenti nel nostro corpo e dall’ossigenazione profonda dell’organismo, aprendosi alla creazione di un pensiero positivo.

Questo workshop, che vuole essere il primo di un percorso più ampio, verterà sul tema “Pizzica e Orixàs”. Gli Orixàs sono archetipi nel senso junghiano del termine, vale a dire elementi che si ritrovano nella struttura psichica di ciascuno, con declinazioni diverse da soggetto a soggetto. Durante il workshop del 17 giugno, si lavorerà sull’Orixàs chiamato Oxùm, noto anche come Signora delle Acque Dolci, Principio di Concezione: Oxùm è una forza protettrice del feto e dei neonati, dei ginecologi e degli ostetrici, degli amanti del bello, dell’estetica, della comunicazione; è una forza di fecondità e creatività, simboleggia la rinascita fisica e spirituale, il rinnovamento, la rigenerazione dei tessuti.

L’energia di Oxùm agisce sul secondo e quarto chakra e, liberata in combinazione con le melodie antichissime della pizzica, consente di porci in ascolto del nostro organismo e del cosiddetto “Bambino Interiore”, quel potenziale energetico nascosto dentro di noi che possiamo mettere a frutto per migliorare il nostro benessere, ma che al contrario – se rimane inascoltato o addirittura negato – può agire negativamente sull’equilibrio psico-fisico, come negativamente agiscono tutte le energie inespresse e negate.

Conoscere più a fondo se stessi e il proprio corpo, sfruttando il potere terapeutico di una danza arcaica unita alla meditazione orientale: questo vuol essere il workshop “Meditadanzando”. Il tutto nella splendida atmosfera di un mare e di una spiaggia che non possono che favorire benessere e rilassamento. 

Pinpoint

Una spiaggia, il mare del Salento, la pizzica e la meditazione in un appuntamento per prendersi cura di sé, riscoprendo l’armonia fra corpo e mente: è fissato per sabato 17 giugno (dalle ore 17 alle 20) presso Spiaggia Club a Gallipoli (in zona Lido San Giovanni) il primo workshop “Meditadanzando”, tenuto dalla psicopedagogista e counselor… Read more »

Viale Enrico Berlinguer, Gallipoli, LE, Italia

5 agosto 2016

20:00 A 23:59

+39.0833.273840 / +39.333.5855866

Pinpoint

È giunta alla sesta edizione la Sagra dei Sapori Marini, organizzata dalla Parrocchia San Gabriele dell’Addolorata, in Gallipoli,  nell’area sportiva parrocchiale. La Sagra, evento atteso e molto partecipato – le ultime edizioni, infatti, hanno visto la presenza di oltre 3.000 persone – si pone l’obiettivo di far assaggiare gustosi piatti… Read more »

Gallipoli, LE, Italia

25 settembre 2016 A 27 settembre 2016

18:00 A 23:59

Pinpoint

È la festa del borgo antico di Gallipoli. L’aria di mare incrocia il sentimento più vero e la poesia della città vecchia si legge tra le preghiere pronunciate sottovoce delle signore dei bassi. Domenica 25, giorno della vigilia della festa dei Santi Medici,è la cattedrale della città,intitolata a Sant’Agata,a ospitare la… Read more »